Galleria Regulin

New York, US 2008

Español        Ingles


® Jack Wills

Sono stato a New York molte volte in passato, ma con il workshop con Ernesto mi sembra di essere alla mia prima visita. Dal pomeriggio piovoso a Central Park alle strade colorate di China Town fino al soffocante calore umano di Coney Island e le sue spiagge fino al labirinto che è la metropolitana di New York l’occhio e la macchina fotografica non si stancano mai. Grazie ad Ernesto e anche grazie ai miei colleghi, ho acquisito una conoscenza più profonda del significato di essere sempre un cacciatore d’immagini evocative che cattureranno un momento della nostra esperienza umana comune. Tale successo, è, molto elusivo, specialmente per noi amatori fotografici fallibili, ma riuscire a discernere un po’ di più dall’eccitazione che ti da l’inseguimento — questo è un grande passo avanti in un workshop corto e dice moltissimo sulla nostra esperienza. Ernesto tu sei il Creatore. Sicuramente c’incontreremo nuovamente. Muchas gracias Ernesto e Viky! Grazie Patrizio! Jack Wills

 

 

 


® Patrizio Abei

C’è un mondo che si muove tutt’intorno. Ci sono facce, storie, pensieri e situazioni che trasformano questo movimento in una danza.
Se ci aggiungi passione e umiltà ottieni qualcosa di grande, tanto grande da dover essere sintetizzato: la sintesi di dieci giorni in un momento. Patrizio Abbei

 

 

 


® Viky Poll

Dieci giorni a New York, tutto nuovo. Cerco bei momenti e anche momenti fotografici. Attendo che succeda qualcosa, sento che succede sebbene non troppo si muova (lo sguardo di qualcuno, una coincidenza di luci, la presenza di una persona). Manco a dirlo, qualcosa che ti smuova qualcosa dentro. E quando ciò succede il mondo di”New” York si unisce al tuo mondo. E sono enormemente sorpresa di come il nuovo (con illusione che ciò comporta) ti faccia crescere.
Ringrazio Ernesto (per averci guidato) e Jack e Patrizio per condividere questa esperienza. Viky Poll

 

 

 


Torna alle Gallerie 2008

Share