Galleria It Ain´t Sunshine Without You

Salvador de Bahia, Brasile 2016

Español       Ingles


 

® Calvin Chen

 

Rientrando a casa dopo un’altra meravigliosa esperienza con Ernesto Bazan. Conosco Ernesto da diversi anni, e, da sempre, ciò che lo contraddistingue è la sua ferma convinzione che esiste un ordine superiore spirituale delle cose. E che, se abbiamo fede nella nostra intuizione, se siamo sufficientemente silenziosi per ascoltare e abbastanza forti da perseverare … forse, solo forse, siamo in grado di accedere a questo regno. E’ il regno della magia.

In quale altro modo si può spiegare che Ernesto abbia un workshop solo con me? E con questa fede, che le cose si sarebbero dipanate nella maniera prevista che siamo partiti per il nostro cammino. La magia sembrava risplendere in ogni luogo, e anche la pioggia senza fine che ho portato da Portland non riusciva a diminuirla. E ‘stato lì nelle case dove siamo stati accolti come parte della famiglia, mangiando Jaka e bevendo tè. La magia era presente lì nella nuotata mattutina nell’oceano. E’ stata sicuramente presente lì nelle miniere abbandonate in cui hanno reso omaggio ai minatori caduti. Ed è stata lì quando la padrona di casa mi ha dato un fiore chiamato “sempre verde” un fiore venduto dai minatori quando non c’era l’oro.

Proprio come i minatori erano alla ricerca di oro, noi eravamo alla ricerca della spiritualità. E in quei momenti fugaci, abbiamo avuto la fortuna di esserne testimoni assieme. Calvin Chen

 



Torna alle gallerie 2016

Share