Galleria Beautiful Photos Beleza

Salvador de Bahia, Brasile 2008

Español        Ingles


® Chelsea Berger

Ripensando a questi ultimi nove giorni, mi sono resa conto che le migliori esperienze sono sempre quelle che ci fanno sentire un pò a disagio. Nella mia breve esperienza come fotografa, sono rimasta dentro la zona di “sicurezza” del mio stile, delle mie idee e dei miei soggetti. Questo workshop mi ha permesso d’uscire dai miei confini e d’entrare, almeno per una volta, in diverse situazioni di vita. Ogni giorno c’era qualcosa di nuovo da imparare. Senza i consigli d’Ernesto, le mie fotografie sarebbero forzate e troppo distanti. Adesso, posso dire fiduciosa che ho catturato alcuni momenti.
Chelsea Berger

 
 


® Evelyn Hoffmann

Nove giorni fa non avrei mai pensato che avrei imparato così tanto e in così poco tempo. E ho appreso non solamente a livello fotografico ma anche di me stessa. Ernesto ci ha portato in diversi luoghi dove abbiamo avuto l’opportunità di fare foto incredibili e d’apprezzare tutto ciò che abbiamo nella vita. La gente che Ernesto ci ha presentato avevano tutti cuori accoglienti e uno spirito indomabile. Ci hanno fatto sentire a nostro agio quando ci avvicinavamo a pochi centimetri di distanza per fotografarli.
Lavorare con Ernesto mi ha fatto imparare tantissimo sull’arte della fotografia, sulla critica fotografica e su me stessa come fotografa. La prima sessione d’editing con Ernesto mi ha dato molta forza perché durante la revisione del mio portfolio non mi aveva selezionato nessuna fotografia. All’inizio era stato duro accettarlo, ma con i nuovi consigli d’Ernesto ho lavorato sodo per fare foto migliori. Ho apprezzato molto i commenti d’Ernesto perché sebbene fosse totalmente onesto con tutti noi ci criticava le nostre foto sempre con molto garbo. Ci dava dei suggerimenti appropriati in maniera tale che il giorno dopo saresti stato capace di scattare foto migliori. Voglio ringraziare Ernesto per questo privilegio. Ho veramente adorato questo viaggio e porterò sempre con me i consigli e i ricordi.
Evelyn Hoffman

 

 


® Grace Curatola

I momenti sono attorno a noi, ma non gli prestiamo molta attenzione. In tutto questo workshop, Ernesto Bazan mi ha aiutato ad approfittare di questi momenti ed ad essere più cosciente di quali siano i momenti importanti nella mia vita. Siamo stati in luoghi interessanti e ho visto cose e vissuto esperienze che non mi sarei mai immaginata di vedere senza Ernesto. Faccio tesoro di ogni minuto trascorso in questo workshop e lo rifarei senza esitazione. Guardando le fotografie che avevo portato con me e paragonandole al mio nuovo portfolio, comprendo pienamente quanto Ernesto mi abbia aiutato a migliorare la mia fotografia.
Grace Curatola

 
 


® James Caputo

Il workshop d’Ernesto Bazan non è stato solamente l’occasione di affinare le nostre abilità fotografiche, ci ha anche aiutato a cambiare la visione che noi fotografi abbiamo del mondo. Con la sua ispirazione e il suo feedback siamo diventati tutti migliori fotografi e abbiamo imparato a fare foto più interessanti. Per potere superare le giornaliere sessioni di editing e poi la selezione finale del nostro portfolio le nostre immagini dovevano rispondere a determinate aspettative. Secondo Ernesto l’ingrediente chiave in una buona fotografia è catturare un momento speciale. A parte la “cattura” del momento, abbiamo sviluppato la capacità di inquadrare e comporre una fotografia, evitando elementi di distrazione, e contemporaneamente cercando elementi secondari interessanti. Adesso tutti noi quando guardiamo dentro il mirino ci soffermiamo un po’ di più e il nostro occhio osserva più attentamente prima di premere l’otturatore.
Salvador ci ha offerto grandi opportunità fotografiche. Sia che ci trovavamo su una bella spiaggia o nella fabbrica di cioccolata o nell’accampamento del movimento dei Sem Terra ogni persona è stata molto cordiale con tutti noi e adorava essere fotografata. E’ stato straordinario vedere questa parte del mondo e osservare come vive la gente. Nonostante le condizioni difficili i nostri soggetti sembravano essere felice e ci hanno ricevuto sempre con un gran sorriso.
Nessuna delle nostre fotografie sarebbe risultata così interessante se non fosse stato per la connessione fra il fotografo ed i suoi soggetti. Le persone incontrate ci hanno permesso di dare uno sguardo alla vita quotidiana di Salvador – il contenuto perfetto per le nostre fotografie.
James Caputo

 
 


® Karina Srb

Durante questo workshop a Salvador, in Brasile, ho acquisito più conoscenza su come fare una buona foto, ma ho anche ricevuto una nuova perspettiva su come vedere il mondo con gli occhi di un fotografo. Ernesto Bazan ci ha insegnato che scattare fotografie a caso è solo una registrazione della realtà, ma catturare veri momenti è ciò che crea una bella foto. Venendo a questo workshop, il mio obiettivo era quello di catturare una minuta parte della realtà e di migliorare le mie abilità nel comporre e nell’inquadrare. Ernesto mi ha insegnato molto di più di ciò che potevo sperare, rendendomi cosciente degli elementi di distrazione nelle mie fotografie e spingendomi ad avvicinarmi il più possibile ai miei soggetti cercando di vedere ogni piccolo dettaglio. Avere avuto la possibilità di scattare in Brasile è stata un’occasione sorprendente, ma ciò che l’ha resa ancora più ispiratrice, è stata la gente che vive lì.
Ho amato interagire con i bambini nella ex-fabbrica di cioccolata. Quando siamo ritornati per la seconda volta, gli abbiamo portato fotografie che li hanno resi felici, che dimostra quanto puoi fare con un piccolo gesto. Non c’è paragone da fare fra il portfolio che avevo portato in Brasile e quello che ho adesso, e devo ringraziare Ernesto per tutto ciò.
Karina Srb

 

 
 



® Lindsey Schwartz

Durante il workshop brasiliano ho imparato ad uscire dai miei confini e ho acquisito un occhio fotografico più critico. Grazie ad Ernesto c’è stata data l’esperienza unica di visitare luoghi e comunità che molti non avranno mai l’opportunità di conoscere. Sebbene la fotografia di strada può essere qualche volta spiacevole e intimidatoria, ti da anche l’opportunità di comprendere lifestyle diversi da prospettive diverse. Ernesto ha influenzato la mia abilità di catturare l’essenza di questo stile di vita in un fotogramma, creando un’immagine che va al di là di una semplice composizione. Durante il workshop siamo andati ben oltre l’apprendimento di tecniche fotografiche, e c’è stata data l’opportunità di restituire qualcosa alla gente che ci ha aperto le loro case, le loro comunità, la loro vita quotidiana.
Lindsey Schwartz

 

 
 


® Sydney Dratel

Questo viaggio è stato incredibile in tante maniere diverse. La cosa che più mi è piaciuta sono state le numerose opportunità che abbiamo avuto. Se fossimo stato qui da soli, avremmo fatto solamente cose turistiche come visitare luoghi d’interesse storico, chiese, eccetera. Ma grazie al fatto d’essere nel workshop di Ernesto ci ha permesso di guardare al Brasile in maniera differente. Incontrare della gente che non ha niente di materialistico nella sua vita ha veramente aperto i miei occhi. Non dimenticherò mai la felicità nei loro volti quando gli abbiamo regalato alcune foto. Ciò dimostra che puoi fare la differenza regalando cose semplici alla gente. Mi ha reso felice anche donare ad ogni famiglia dei generi alimentari come olio, riso e fagioli. La distribuzione del cibo è stata fatta con molta discrezione e so che la gente ci ricorderà sempre con affetto. Prima del workshop mi sentivo molto nervosa a far vedere le mie fotografie ad altra gente. Questo workshop mi ha aiutata a capire che riuscire a dire cosa pensi rispetto al tuo lavoro ed a quello degli altri è una parte importante della fotografia. Se non ci fosse stata la critica costruttiva d’Ernesto le nostre fotografie sarebbero state banali, senza vita e profondità.
Ma grazie alle sessioni di editing ogni studente è riuscito ad avere foto bellissime che catturano i “momenti”. So che non dimenticherò mai questa esperienza e spero di poter seguire un altro workshop di Ernesto nella mia vita.
Sydney Dratel

 

 
 


® Tara Thesing

Essere venuta in Brasile e aver seguito questo workshop è stata una scoperta per me a vari livelli. Ho appreso sulla cultura e le persone che vivono lì. C’è così tanto che va in una fotografia dalla cattura di un “momento” all’avere la giusta angolatura e il giusto “flusso”all’interno di una fotografia. Creare una serie fotografica può darti delle sensazioni molto forti perchè mandi un messaggio al mondo raccontando la storia che vuoi. E’ stato rinfrescante immergersi in un mondo così diverso in cui mi trovavo spesso sola. Vado via sentendo che ho appreso tantissimo sia a livello creativo che su me stessa.
Tara Thesing

 


Torna alle Gallerie 2008

Share