Galleria A Huevos Guey

Oaxaca, Messico 2007

Español      Ingles


® Barron Barnett

Ho appena completato il mio terzo workshop con Ernesto a Oaxaca, Messico. Eravamo un piccolo gruppo, il che ha arricchito l’interazione fra noi! Ernesto era come sempre se stesso, stimolando i nostri sensi visivi ed emozionali. Dia de los Muertos è stata un’altra esperienza spirituale. Girovagamo fra mercati incredibili e seguivamo comparse per le strade e dentro i cimiteri. Abbiamo esplorato piccoli villaggi fuori Oaxaca diventando testimoni di celebrazioni stupende in cimiteri e nei quartieri lì attorno. La settimana s’è chiusa con un’intensa sessione d’ editing ed un occhiata al menabò cubano d’ Ernesto. Fondamentalmente, se vuoi essere esposto a qualcosa di molto speciale e vuoi accarezzare il tuo essere spirituale, cammina con Ernesto! Ti espone a qualcosa di meraviglioso ed eleva le tue abilità nell’essere più sagace mentre cerchi di catturare tutti gli elementi attorno a te dentro una foto. Baron Barnett

 

 

 

 



® Francesca Golinelli

Un salto nel buio: così me l’aveva descritto il mio maestro Ernesto. E nel mio caso si è trattato di un vero e proprio incosciente salto nel buio! Le due settimane prima della partenza ero emozionata e spaventata al tempo stesso pensando di aver esagerato iscrivendomi ad un workshop di così alto livello.Ho iniziato a fotografare solo 6 mesi fa, pero per me è stata come una chiamata …quando lo studente è pronto a studiare troverà il suo maestro, e così il suo cammino. Ero pronta alla critica che ti fa crescere, ed ero pronta all’elogio, che ti fa volare. Questo viaggio ha rappresentato un cambio nella mia vita fotografica e personale. Ho trovato tutto ciò che amo…la fotografia, l’allegria, il dramma, la solitudine della campagna, le persone umili, gli amici incondizionati e fedeli, le risate e l’amore puro, la cultura ancestrale de los indígenas, il MESSICO. Amo questo paese come fosse il mio, e Oaxaca e Los dias de Muertos ne sono una rappresentazione unica ed immemorabile. Adesso tocca a me far si che tutto questo continui, con la pazienza e la dedizione che solo un gran maestro come Ernesto avrebbe potuto trasmettermi, nella speranza che la luce si accenda il più tardi possibile! Francesca Golinelli

 

 



® Lorenza Manzi

Ero eccitata e terrorizzata per il mio primo workshop. Ne avevo sentito parlare dal portoghese Nuno D’Uva che avevo incontrato a Londra e che aveva già seguito due workshop con Ernesto a New York e a Cuba, e che mi aveva assicurato che sarei rimasta incantata. E’ stata un’esperienza esilarante. Mi sono ritrovata a correre come un gatto su una griglia calda dall’inizio fino alla fine ( e non sono una ragazzina). Con grande facilità, Ernesto riesce ad armonizzare un gruppo molto eclettico come il nostro. Ho scattato 24 rulli e abbiamo selezionato 4 immagini. Ma non sono rimasta delusa. Ritornerò per seguirne degli altri di workshop appena posso. Lorenza Manzi

 

 

 



 

® Tom Foster

 

 


Torna alle Gallerie 2007

Share