L’Avventura Amazzonica Iquitos. Perù


The Amazon Adventure Iquitos. PeruDa molti anni desideravo conoscere Iquitos, l’avamposto peruviano ai confini con la grande Amazzonia. Avevo visto delle foto affascinanti e misteriose scattate da alcuni fotografi. Sentivo che era un posto speciale per fare foto.

Quando finalmente sono andato, sono rimasto affascinato dal luogo. Ho lasciato che l’atmosfera del posto m’entrasse dentro poco a poco e poi ho incominciato a fotografare. Questo viaggio ha aperto territori sconosciuti nel mio lavoro d’approfondimento in America Latina.

Fondata nel 1757 dai Gesuiti, Iquitos ha un fascino speciale conservando un’atmosfera da luogo di frontiera. Camminando si sente fortemente che ti trovi in un posto unico, hai la sensazione d’essere piombato in una sorta di Far West del secolo XXI. La gente è molto amichevole e cordiale ed adora essere fotografata.

Il nostro primo incontro avverrà il primo giorno del workshop nel nostro albergo ad Iquitos. Staremo ad Iquitos per alcuni giorni fotografando la vita quotidiana di questa città affascinante e di alcuni villaggi. Il primo giorno ci dedicheremo a visionare il portfolio di ogni studente dando priorità ai nuovi studenti.

Ogni mattina, in piccoli gruppi, andremo in giro a fotografare per le strade di questo luogo affascinante. Vi porterò all’incredibile quartiere di Belèn nel lungofiume. A parte il suo spettacolare mercato sull’acqua, conosceremo la gente locale. Potremo avere l’opportunità d’entrare nelle loro case e dentro le loro vite.

Altre zone super interessanti sono i porti dove migliaia di persone giornalmente caricano e scaricano mercanzie e prodotti agricoli dalle tante navi che percorrono l’Amazzonia. E’ uno spettacolo incredibile ed un’opportunità fotografica molto speciale. Avremo la possibilità di salire sulle navi a fotografare sia gli scaricatori sia la gente che s’appresta ad intraprendere un lungo viaggio verso zone remote del paese fino ad arrivare al confine con  la Colombia e il Brasile.

Uno degli aspetti importanti di questo workshop sarà mostrare come la globalizzazione, la modernità e molti altri fattori stanno contaminando la vita della gente. Credo che l’inquinamento delle nostre vite sia parte del processo evolutivo ed è inevitabile, ma credo che bisogna guardare al di là degli aspetti deleteri per avere una visione più vera di ciò che sta passando nel modo intero.

Vi condurrò a visitare i Boras, un gruppo etnico che sta attraversando un processo di riadattamento. Forzati dalle loro terre ataviche in Colombia a causa dell’attuale guerra, stanno passando attraverso diverse tappe nella loro riubicazione in Perù. Visiteremo una delle loro comunità dove per un piccolo contributo ballano delle danze tradizionali. Quando sono stato lì, ho avuto l’opportunità d’avere delle discussioni interessanti sulle loro radici ancestrali Trascorrendo del tempo assieme a loro hanno incominciato a trattarmi come un viaggiatore piuttosto che un turista. Conservo tuttora vividi ricordi dell’esperienza e spero di condividere nuovi momenti assieme a voi.

Nei giorni successivi abbandoneremo Iquitos a bordo di una barca veloce per addentrarci ancora più porfondamente nel cuore dell’Amazonia dove trascorremo diversi giorni esplorando numerosi villaggi al bordo del Rio delle Amazoni e di alcuni suoi affluenti come l’ Apuyaco e il Chichita.

Esploreremo una vera foresta Amazzonica e visiteremo alcuni gruppi etnici che vivono in zona.

Durante questo workshop amazonico ci concentreremo principalmente nel cercare l’essenza e la poesia della vita quotidiana nella miriade di sfumature in cui si rivela. Con lo stesso entusiasmo e onestà, vi aiuterò a catturare alcune di queste piccole sorprese che la fotografia costantemente ci regala.

Durante il workshop vi mostrerò i libri della mia trilogia cubana e alcuni lavori sulla ricerca personale che porto avanti in America Latina da alcuni anni. Avremo anche modo d’analizzarli e discutere criticamente

Ogni giorno, avremo delle sessioni individuali e incontri di gruppo in cui l’intera classe discuterà molti temi fotografici come l’inquadratura, la composizione e il contenuto delle singole foto.

Alla fine del workshop sceglieremo le immagini migliori d’ogni studente. Le migliori foto selezionate saranno esposte nella galleria studentesca nella mia pagina web.

Per coloro i quali hanno già avuto l’opportunità di seguire un corso assieme a me, aggiungerò solamente che sarà un’altra esperienza indimenticabile dove divideremo fotografia e vita.

Come negli altri workshop che imparto, il mio obiettivo finale è quello d’aiutare ogni partecipante a creare un affascinante gruppo d’immagini individuali forti e personali. Ogni studente sarà incoraggiato a sviluppare il proprio linguaggio fotografico e a cercare il filo invisibile che lega assieme una storia fotografica. Vi aiuterò a migliorare la capacità a vedere e a creare nuove immagini, e a scoprire il vostro potenziale nascosto. Sarà un’esperienza istruttiva preziosa con cui cercherò di aiutarvi a sviluppare l’abilità di guardare al proprio lavoro con un occhio più critico. Imparerete anche ad apprezzare e a discutere le vostre foto e quelle altrui attraverso l’utilizzo di un nuovo vocabolario visivo. Il risultato finale è quello di creare una serie d’immagini rivelatrici, dense di significato che esprimono il senso del posto, della sua gente e delle sue tradizioni. Ritornerete a casa con un nuovo impegno creativo.

Vi ricordo che con almeno un mese d’anticipo alla vostra partenza dovrete fare il vaccino contro la febbre gialla.

Tutti i miei workshop sono aperti ai fotografi digitali. Scattare in pelliccola è diventato pressochè impossibile. Dovete portare il proprio laptop per vedere ed editare tutte le immagini giornalmente. EB

Per ricevere maggiori informazioni e il costo del workshop scrivere a: ernesto_bazan@hotmail.com or bazanphoto@yahoo.com

Condizioni per la Canceliazione di un Workshop
Conto sulla vostra sicura presenza per organizzare molti degli aspetti logistici dei miei workshop, quindi se per qualsiasi motivo decidete di non poter più partecipare al workshop, vi prego di notificarmelo almeno 60 giorni prima dell’inizio del workshop. Avrete rimborsato l’ammontare della quota di partecipazione meno 150 euro di penale per la cancellazione. Se cancellate tra 30 e 60 giorni BazanPhotos tratterrà meno 200 euro di penale per la cancellazione del workshop. Se l’avviso di cancellazione sarà arrivato quando manca meno di 30 giorni si perderà l’intera quota. Vi prego anche di notare che se per circostanze eccezionali ed imprevedibili come gli uragani, terremoti, inondazioni, tsunami, guerre o cambi nelle politiche di uno stato dove si terrà un workshop, BazanPhotos offrirà solamente come rimborso la possibilità di seguire in un altro dei workshop offerti nello stesso anno.

 


Vedi tutti i workshops

Share