Carnavale nella Valle Sacra, Pisac, Peru


Carnival in Sacred ValleyCome alcuni di voi sanno, credo fermamente che il grande fotografo peruviano Martin Chambi abbia guidato tutto il mio girovagare nel suo paese fin dalla primissima volta che messi piede qui oltre vent’anni fa. È stato un viaggio lento che spero un giorno vedrà la luce!
L’altro giorno mentre stavo vagando nel piccolo villaggio di Misimay, Martin mi ha dato il via libera per impartire il mio primo workshop di dieci giorni qui durante il Carnevale.
Come in tutti i miei workshop, l’idea è semplice: perdersi tra i tanti villaggi peruviani durante le antiche celebrazioni in cui le comunità si ritrovano e celebrano i vincoli sacri della vita.
Il piano prevede un arrivo di prima mattina (entro le dieci a.m.) a Cusco la mattina del 26 febbraio o un giorno prima del 25 febbraio. Da Cusco andremo al nostro quartier generale nello splendido hotel immerso nella natura a Pisac da dove viaggeremo quotidianamente verso i vari villaggi dove si terranno le celebrazioni del carnevale. Ogni giorno sarà un’occasione unica per sperimentare e fotografare i festeggiamenti e le celebrazioni in cui i locali indossano i loro abiti tradizionali ballando e festeggiando tutti insieme.
Ogni mattina prima dei nostri tour faremo il nostro editing quotidiano delle migliori immagini scattate da ogni studente il giorno precedente. Come sempre, condividerò con i miei studenti alcuni dei miei prossimi progetti di libri insieme con alcuni di quelli dei fotografi di talento che hanno studiato con me nel corso degli anni.
Più insegno e più sento che la qualità spirituale dei miei seminari si sta rendendo sempre più visibile ogni passo del cammino! L’ultimo seminario tenutosi a maggio 2018 è stato solo la conferma di ciò. Le immagini scattate da ogni studente sono la prova contundente di ciò in cui credo.
Probabilmente insegnerò questo corso solo una volta! Solo gli studenti che sono destinati a venire si uniranno a me in questo nuovo viaggio! Ed io continuerò a seguire la strada che si dipana davanti a me! EB

Per ricevere maggiori informazioni e il costo del workshop scrivere a: ernesto_bazan@hotmail.com or bazanphoto@yahoo.com

Viaggiare al Peru dall’Italia
Da molte città italiane ci sono diverse compagnie aeree che volano a Lima, la capitale del Perù. Si prega di verificare con il vostro agente di viaggio e iniziare a prenotare in anticipo per garantire la disponibilità e una buona tariffa. Da Lima è inoltre necessario prenotare un volo nazionale per Cusco.
Il piano prevede un arrivo anticipato a Cusco la mattina del 26 febbraio, 2019  entro le 10 am) o un giorno prima dell’inizio del workshop il 25 febbraio, 2019. Dall’aeroporto di Cusco andremo nella nostra sede nello splendido hotel immerso in natura nella città di Pisac dove alloggeremo per nove giorni di workshop, torneremo a Cusco l’ultima notte del workshop in cui faremo la modifica finale, la mattina dell’8 marzo tornerai a Lima da Cusco e poi da Lima a casa.
Apparecchiatura FotograficaDurante il workshop sarà possibile solo scattare con macchine digitali. Ogni partecipante dovrà portare il proprio laptop per poter scaricare giornalmente le immagini e fare una pre-selezione prima di ogni sessione di editing assieme a me.Condizioni per la Cancellazione di un Workshop
Conto sulla vostra sicura presenza per organizzare molti degli aspetti logistici dei miei workshop, quindi se per qualsiasi motivo decidete di non poter più partecipare al workshop, vi prego di notificarmelo almeno 60 giorni prima dell’inizio del workshop. Avrete rimborsato l’ammontare della quota di partecipazione meno 150 euro di penale per la cancellazione. Se cancellate tra 30 e 60 giorni BazanPhotos tratterrà meno 200 euro di penale per la cancellazione del workshop. Se l’avviso di cancellazione sarà arrivato quando manca meno di 30 giorni si perderà l’intera quota. Vi prego anche di notare che se per circostanze eccezionali ed imprevedibili come gli uragani, terremoti, inondazioni, tsunami, guerre o cambi nelle politiche di uno stato dove si terrà un workshop, BazanPhotos offrirà solamente come rimborso la possibilità di seguire in un altro dei workshop offerti nello stesso anno.

 

Domande Frequenti


Che tipo di abbigliamento devo portare al workshop?
E’ consigliabile portare sia abbigliamento estivo che invernale, un impermeabile ed un ombrello. Potremo incontrare pioggia sporadica specialmente durante il tempo che trascorreremo a Pisac e a Cusco dove le temperature tendono a scendere considerabilmente durante la notte.Vi suggeriamo anche di portare un pigiama invernale. Sono consigliate anche degli scarponi da montagna. La temperatura media oscilla fra i 15 e i 28 gradi Celsius.


Posso bere l’acqua del rubinetto?
E’ sempre consigliabile bere l’acqua in bottiglia, che si trova facilmente dappertutto. Vi suggeriamo di bere almeno due litri di acqua al giorno per acclimatarsi all’altezza. V’incoraggiamo anche a bere te di muña e di foglie di coca.


Cosa mangiare?
Sempre si consiglia mangiare il cibo preparato in ristoranti puliti e sicuri consigliati da Ernesto. Alcune volte mangiamo in posti alla mano dove viene offerto cibo locale delizioso preparato davanti ai nostri occhi. Il cibo peruviano è delizioso.


E’ facile cambiare i propri soldi nella valuta locale?
Dollari e euro possono essere scambiati facilmente in banca, e uffici di cambio valuta. E’ anche possibile ritirare contanti utilizzando il bancomat o le carte di credito. Per ragioni di sicurezza, si consiglia di contattare la vostra banca dicendo che vi recherete in Perù onde evitare che non sia possibile utilizzarle. Informatevi anche sulle tasse da pagare per ogni ritiro.


Visti
Tutti i cittadini europei e americani non necessitano di visto per visitare il Perù solamente della cedola turistica.

 


Vedi tutti i workshops

Share