Galleria Castelos de Areja 

Salvador de Bahia, Brasile 2011

Español       Ingles


 

Elena_Lusenti_-1.jpgElena_Lusenti_-2.jpgElena_Lusenti_-3.jpgElena_Lusenti_-4.jpgElena_Lusenti_-5.jpgElena_Lusenti_-6.jpgElena_Lusenti_-7.jpgElena_Lusenti_-8.jpgElena_Lusenti_-9.jpgElena_Lusenti_-10.jpgElena_Lusenti_-11.jpgElena_Lusenti_-12.jpgElena_Lusenti_-13.jpgElena_Lusenti_-14.jpgElena_Lusenti_-15.jpgElena_Lusenti_-16.jpgElena_Lusenti_-17.jpgElena_Lusenti_-18.jpgElena_Lusenti_-19.jpgElena_Lusenti_-20.jpgElena_Lusenti_-21.jpgElena_Lusenti_-22.jpg

® Elena Lusenti

 

Caro Ernesto, eccomi nuovamente qua. C’è qualcosa di magico qui a Salvador. Questa mattina ho ripercorso la spiaggia di Barra su cui avevo camminato quasi due settimane fa quando ero appena arrivata. E la vita oggi mi sembra diversa da allora…
Grazie, ancora una volta, per aiutarmi a vedere la bellezza nelle cose semplici e per ricordarmi che c’è poesia dovunque. E seguendo questa linea, vorrei condividere con te una poesia speciale del poeta Lincon Roberto Endo che ho ascoltato la prima volta che sono venuta qui a Salvador.

Elena Lusenti

Seja você
castelo de areia
resisti não no chão
as investidas loucas
desse mar solidão

Si te stesso
castello di sabbia
resisti non buttato per terra
gli attacchi folli
di questo mare di solitudine.

 


Torna alle gallerie 2011

 

Share